Skip to main content

La formazione in aula virtuale ha registrato negli ultimi 18 mesi una crescita esponenziale, sia come diretta conseguenza della pandemia che ha impedito di fatto ogni attività in presenza, sia per i significativi vantaggi che questa modalità offre rispetto alla tradizionale modalità in presenza.

Gli addetti ai lavori – in particolare le strutture che devono gestire corsi di formazione online finanziati dai fondi interprofessionali – hanno in ogni caso l’onere di produrre una tracciabilità delle presenze dei partecipanti alle sessioni in aula virtuale assolutamente dettagliata, completa di ogni informazione relativa alla partecipazione dei discenti e compliant con le direttive ANPAL.

Noi di KeyMeeting (ndr: il nuovo brand di SkyMeeting Live a partire da luglio 2021) da sempre riserviamo la massima attenzione ai bisogni dei nostri clienti, in particolare degli operatori della formazione; la piattaforma mette infatti a disposizione report e statistiche di utilizzo in tempo reale, che rispondono pienamente alle richieste degli enti accreditati al rilascio delle certificazioni. Abbiamo immediatamente recepito le direttive ANPAL emanate a fine 2020 in materia di formazione a distanza in aula virtuale, implementando l’area relativa alla reportistica. 

Ma non ci siamo limitati a questo: ancora una volta abbiamo continuato a dialogare con i nostri clienti, ascoltando le loro esigenze per implementare ulteriormente quest’area, forse meno evidente – ma non certo meno importante di altre – della piattaforma. Abbiamo coinvolto un gruppo di esperti di formazione nell’analisi preliminare alla creazione di un software dedicato a semplificare le procedure di ricerca, a gestire l’estrazione e la stampa dei report ed a migliorare il lavoro dei nostri clienti.

Il risultato di mesi di collaborazione in perfetta sinergia è KeyMeeting Report, la nuova piattaforma cloud 100% integrata con KeyMeeting, che consente di effettuare ricerche mirate sulle singole sessioni e sui singoli partecipanti, con dettaglio di ogni informazione relativa alle presenze – inclusi i tempi di permanenza totali e parziali in sessione -, con possibilità di stampare report personalizzati in formato PDF non modificabile in tempo reale e di esportare i report in vari formati (Excel e XML).

Gli utenti KeyMeeting possono ora disporre di uno strumento che riduce drasticamente i tempi di generazione dei report delle presenze, con grande risparmio di risorse dedicate.

Grazie all’integrazione con KeyMeeting Report, unica nel suo genere e senza riscontri paragonabili sul mercato, KeyMeeting fa un ulteriore passo avanti come soluzione di videoconferenza all’avanguardia applicata al settore della formazione.

Per scoprire come funziona KeyMeeting Report e come può essere utile alle strutture di formazione, abbiamo predisposto un’area dedicata all’interno di KeyMeeting Live Academy, la nostra guida interattiva online.

L’applicativo sarà disponibile a partire da lunedì 13 settembre 2021, in occasione della pubblicazione della nuova release 5.22 di KeyMeeting.

Per richiedere una prova gratuita di KeyMeeting Report valida 14 gg., clicca qui.

Antonio Sanguinetti

Author Antonio Sanguinetti

More posts by Antonio Sanguinetti

Leave a Reply

Richiesta informazioni

Inserisci i tuoi dati e provvederemo a ricontattarti.